1000 volontari del Servizio Civile in ambito agricolo e ambientale

_MG_4474

E’ uscito l’avviso, che scadrà il 31 ottobre 2016 alle ore 14:00, che dà la possibilità agli enti di servizio civile iscritti all’albo nazionale e agli albi regionali e della Provincia autonoma di Trento presentare, ai sensi del paragrafo 3.3 del “Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione dei progetti di servizio civile nazionale da realizzare in Italia e all’estero, nonché i criteri per la selezione e la valutazione degli stessi” approvato con DM 5 maggio 2016:

  • progetti di Servizio civile nazionale per complessivi 500 volontari finanziati con fondi a carico del bilancio del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali;
  • progetti di servizio civile nazionale per la realizzazione del Programma “Iniziativa Occupazione Giovani” per complessivi 500 volontari finanziati con fondi comunitari; da attuarsi in Italia per la realizzazione di finalità istituzionali individuate da Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali.

SCARICA L’AVVISO

 

La distribuzione di cibo locale, Giovedì 18 febbraio 2016

Querciambiente e Joseph hanno il piacere di invitarti al quinto ed ultimo incontro con degustazione aperto alla cittadinanza (programma incontri) sui temi dell’impronta ecologica, della filiera corta e del biologico-locale.

Giovedì 18 Febbraio 2016
17:30
Impact Hub Trieste
Via di Cavana 14, Trieste

 

Nel quinto appuntamento si parlerà di LA DISTRIBUZIONE DI CIBO LOCALE, Progetti a Trieste, in collaborazione con Forum dell’Agricoltura Sociale, Interland Consorzio, con il contributo di AAS N.1 Triestina, Joseph e Turismo Fvg. Programma quinto incontro.

P1070513 (1)

I relatori del quinto incontro saranno:

  • Dario Parisini – presidente di Querciambiente e di Interland Consorzio, che illustrerà come nascono il progetto e la nuova cooperativa sociale agricola Viviana. 
  • Paolo Parmegiani – agronomo che presenterà uno studio sui terreni e i prodotti in relazione all’agricoltura sociale a Trieste.
  • Alberto Poniz – responsabile operativo personale Querciambiente, che presenterà il progetto di piccola distribuzione organizzata.
  • Nicoletta Neami – educazione ambientale Querciambiente, che interverrà sulle attività di educazione ambientale.
  • David Pizziga – presidente GAL Carso – LAS Kras, che parlerà del possibile ruolo del GAL Carso in questa progettualità.

Il produttore che racconterà la sua realtà sarà:

  • Milan Renko – azienda agricola Mihčetovi (Slivje, Slovenia), che presenterà la sua realtà e i suoi prodotti

Durante il quarto incontro, del  28 gennaio 2016,  si è parlato dUNA NUOVA RELAZIONE CON LA TERRA. Opportunità lavorative, cibo gustoso, sano, etico e bisogno di comunità.

Relatori:
Enzo Nastati – Promotore del progetto “Ecovillaggio La Nuova Terra”, Codroipo
Enrico Maria Milič – Antropologo e operatore del GAL Carso – promotore dell’Associazione Joseph e del blog Bora.la

Produttore:
Ota Ilija – azienda agricola di Bagnoli della Rosandra – Boljunec, dolina Glinščice

Chi non è riuscito a partecipare agli eventi o è interessato ad approfondire i temi trattati, può consultare gli appunti sul terzo incontro e quelli degli incontri precedenti pubblicati sul Forum dell’Agricoltura Sociale realizzati dalle volontarie del Servizio Civile Nazionale presso Interland Consorzio.